Benvenuti a Venezia

La tua casa in stile monkey chic a Rialto, nel cuore storico della città.

Prenota Ora
unicità

Perchè la Scimmia

Perché è come un hotel: eleganza, comfort, servizi, attenzioni.
Ma meglio di un hotel: flessibilità, libertà, autenticità, sorpresa.

  • La location
  • Check-In flessibile
  • Deposito bagagli

    gratuito
  • Il vero Spritz veneziano
    
come benvenuto
  • Il cestino
    Chic-Nic

    su richiesta

Stile

Il Monkey Chic

Appartamenti spaziosi e razionali, in spirito italiano midcentury,
per chi alla severità del lusso preferisce l'ironia dell'eleganza.

autenticità

La nostra Venezia

Unica per numeri: 118 piccole isole, 417 ponti, 176 canali, 120 chiese.

Diversa in tutto: I quartieri sono i “sestieri”, le piazze sono i “campi”, le vie sono le “calli”.

Spettacolare nel quotidiano: ambulanza, taxi, polizia, merci, tutto su acqua… la normalità va sempre in scena.

Sensazionale sempre: Suoni, Colori, Profumi, o meno, tutti da vivere e scoprire, a passo d’uomo, di donna, o scimmia che sia. Il nostro passo.

scopri di più

creatività

Le nostre idee

Venezia è molto più che una città. E’ una terra.

Tra le prime al mondo in numero di patrimoni Unesco.

E noi che di "primati" ce ne intendiamo,
troviamo ogni giorno nuovi modi di viverla.

esplorale tutte

identità

La nostra Storia

Cà della Scimmia è un edifico storico, luogo di accoglienza fin dalle origini: nel 1382 era già una locanda di proprietà delle monache di San Lorenzo.


Rappresenta l’ultima nata di The Welcomist: un’azienda familiare dalla lunga tradizione alberghiera, specializzata nella gestione e valorizzazione di realtà dalla forte identità storico-artistica...

scopri di piÙ

location

A 2 minuti dal ponte di Rialto

Rialto è la parte più antica di Venezia e il Ponte di Rialto il primo in assoluto.
Siamo dove tutto è nato e nella zona ancora oggi più viva della città, i mercati di ogni tipo:
frutta, verdura, carni, pesce, spezie, sete, gioielli e preziosi…e ieri anche delle scimmie!

This site is registered on wpml.org as a development site.